Un bastoncino di pasta gialla che si racchiude in un abbraccio. Arianna Operamolla per Genghi’s

Siamo entrati ufficialmente nel vivo del Natale! E noi per quest’anno ci e vi vogliamo fare un regalo in anticipo! Abbiamo scelto di regalarvi e regalarci un’illustrazione che raffigura quello che per noi è Genghi’s, il nostro piccolo mondo antico, il nostro abbraccio dorato che unisce passato e futuro attraverso il filo comune della tradizione.

E a proposito di tradizioni, con quest’opera ne vogliamo inaugurare una (di tradizione appunto) che speriamo possa rinnovarsi ogni anno. Vogliamo collaborare con gli artisti del nostro territorio. Non è certo la prima volta che lo facciamo (ricorderete il disegno de “Il pacco da giù” dell’illustratrice Foglietta o il disegno de “Nu muèzzeche ‘o meskuètte e nu bàce a la Madònne” del pittore Francesco Ferrulli grazie all’idea del Comitato Feste Patronali di Acquaviva).

Per quest’anno, in realtà per quello che viene perché l’immagine che vedete ci rappresenterà ovunque e in varie forme per tutto il 2020, abbiamo commissionato l’opera ad Arianna Operamolla, una bravissima illustratrice acquavivese, nei confronti della quale nutriamo stima e ammirazione da tempi non sospetti.

Avevamo chiesto ad Arianna qualcosa che ci rappresentasse e che riuscisse a comunicare agli altri quello per noi è quest’azienda: non un mero lavoro, ma un modo di essere e di vivere. Arianna non ci ha messo molto a capire quello che intendevamo. Arianna ha pensato che un pacco di taralli per noi rappresenta quello che una palla di vetro con la neve dentro è per i bambini, un mondo magico, dentro al quale sognare non costa nulla. Un pacco di taralli Genghi’s è la nostra palla di neve, il nostro piccolo magico mondo, fatto di abbracci dorati e di profumo che sa di buono.

E da oggi questo mondo è anche vostro perché in tutti i pacchi che state ordinando e ordinerete ci troverete dentro una cartolina con questa illustrazione. Da oggi questo mondo è anche il vostro perché è il nostro regalo per voi, un piccolissimo gesto per dirvi semplicemente grazie.

Ah! L’illustrazione è anche uno spoiler su quello che sarà il nuovo packaging nel corso del 2020, un packaging più sostenibile e pratico e che siamo certi vi piacerà!

Da mo’ vale! Che Natale siaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

Rispondi